RemoteHelper
Servizio di Assistenza Remota professionale

 

SimplyTech è orgogliosa di presentare RemoteHelper, il rivoluzionario software di assistenza remota che permette di effettuare la manutenzione a distanza di sistemi Windows.
RemoteHelper è piccolo e potente al tempo stesso: esso è composto da un server, gestito dal Manutentore di sistema, nonchè da uno o più client, che vengono all'occorrenza lanciati da chi necessita di assistenza remota.
L'installazione del client è semplicissima ed alla portata di qualunque utente Windows; inoltre, il client sfrutta qualsiasi tipo di connessione alla rete Internet sia disponibile, superando eventuali firewall ed evitando ogni problema di routing: in altre parole, RemoteHelper funziona SEMPRE e su qualunque macchina basata su Windows.
Anche l'installazione e la configurazione del server è semplice ed intuitiva, ed è prevista la personalizzazione della porta TCP usata per la connessione tra server e client, onde evitare potenziali collisioni con altre applicazioni TCP.
L'interfaccia del server prevede, tra l'altro, un protocollo per il file transfer molto rapido, il che permette al Manutentore di scambiare files con la macchina sulla quale sta operando a distanza, con tutti i vantaggi che possono derivare da questa opzione.
L'Assistito, d'altra parte, non dovrà fare altro che avvertire il Manutentore del problema e, una volta che questi sarà online, lanciare il client: da quel momento, sarà il Manutentore ad avere il pieno controllo del pc sul quale il client sta girando, mentre l'Assistito potrà godersi lo spettacolo a braccia conserte (nel senso che vedrà materialmente il suo pc "muoversi da solo" dietro i comandi del Manutentore).
L'unica ovvia limitazione è che la connessione Internet del pc da manutenere sia operativa: è consigliata una connessione a banda larga, ma il programma funziona anche coi tradizionali modem commutati a 56kbps.

Per scaricare il server cliccare qui!
Per scaricare il client cliccare qui!
Nel caso del client non e' necessario installare niente, solo eseguire l'exe!

Solo la prima volta che si esegue il client bisogna specificare l'Url path comunicato dal Manutentore.



 


 

 


RemoteHelper


=>Forum
[c] 2007 SimplyTech