SimplyTech | Support (FAQ, HowTo, etc) | CDCript | DiskLock | SecureMEDIA | Forum | Recupero Dati | Ricerca Password | Software on demand | Contacts | E-mail |
WebDesigner Copywrite 2002. '


 

 

DiskLock
Il nuovo modo di proteggere i propri dati

 

Cos'è DiskLock: DiskLock DiskLock

DiskLock è un programma di sicurezza unico nel suo genere! Questo programma ti permette di criptare tutto il contenuto del tuo hard disk in modo da mantenere i tuoi dati riservati.

DiskLock
a differenza di altri programmi non permette di criptare solo una directory o una porzione del tuo hard disk, ma fa di più!!! Ti permette di criptare TUTTO il contenuto della tua unità compreso il file di swap, il registro di configurazione e le directory e i file temporanei.

DiskLock può essere installato su Windows 98, Me, 2000, XP e 2003.
- Clicca sul seguente LINK per leggere le F.A.Q.
- Clicca sul seguente LINK per leggere la procedura d'installazione del programma.
- Clicca sul seguente LINK per avere maggiori informazioni sui metodi di crittazione.
- Download: DiskLock_PUB, Disklock_DOC

Features:

Il programma si installa sulla partizione di avvio del tuo computer, la cosiddetta unità di boot!

Perchè è importante criptare tutto il contenuto dell'unità di boot:

  • L'unità di boot contiene il Sistema Operativo, i suoi file di configurazione e quelli temporanei. Tutti questi file possono contenere i dati sensibili del proprietario o dell'utilizzatore del pc. L'unità di un computer, cioè i dati contenuti nel suo hard disk sono sempre, costantemente, a rischio di essere letti da "occhi indiscreti"
  • Facciamo un esempio: quando il sistema operativo utilizza più ram di quanto il computer fisicamente ne possegga, viene creato un file di swap nell'hard disk. Generalmente in un Sistema Operativo Microsoft Windows il file di swap è collocato sotto "C:/Windows/win386.swp". Il file di swap può essere grande centinaia di megabytes e può virtualmente contenere ogni tipo di dato su cui si sta lavorando. La composizione del file di swap è randomica, comunque le informazioni che l'utilizzatore di un dato pc sta immettendo sono contenute proprio nel file di swap del suo sistema operativo. Leggere il file win386.swp ci permette dunque di carpire molte informazioni riguardo all'uso che si è fatto di un dato computer.
  • Facciamo un esempio ulteriore sulla possibilità di carpire delle informazioni relative all'utilizzatore di un computer. Tutti noi siamo soliti comprimere i file in archivi zippati per fare spazio o per rendere i nostri files più facilmente trasportabili. Molti utilizzatori di programmi di compressione come per esempio il WinZip non sanno che una volta creato un archivio *.zip le tracce di tale operazione di compressione rimangono su varie directory temporanee come ad esempio "C:/Windows/Temp/_Za85971" (o qualcosa di simile) e che tali directory e il loro contenuto possono essere scovati attraverso numerose utility di undelete capaci di recuperare i file cancellati.
  • Facciamo altri esempi sulla vulnerabilità del contenuto di un pc. Il computer su cui lavoriamo contiene nella propria configurazione delle informazioni relative alle nostre abitudini. Queste informazioni possono sempre essere ripescate in un secondo momento. In "C:/Windows/Recent/" sono conservati i link di accesso rapido agli ultimi documenti letti o scritti. Anche le navigate in Internet lasciano le proprie traccie sul computer in uso, queste possono essere ricercate in "C:/Windows/Temporary Internet Files/". Il registro di configurazione e i file di registro lasciano nei file contenuti in "C:/Windows/*.ini" delle informazioni relative al software installato.

Tutte queste informazioni possono essere in vario modo protette attraverso diversi programmi capaci di criptare i dati sensibili, ma tali programmi devono essere utilizzati di volta in volta e non bisogna mai dimenticare di farne uso per sentirsi davvero protetti.

La migliore contromisura rimane comunque quella di criptare TUTTO il contenuto dell'hard disk. Questa è la funzione svolta da DiskLock. Il nostro programma cripta tutto il contenuto dell'hard disk e dunque l'intero Sistema Operativo, i suoi file di configurazione, i dati recentementi utilizzati, il file di swap e tutto quanto è contenuto nell'hard disk sono protetti da "occhi indiscreti". Non rimane alcuno spazio che non venga criptato all'interno dell'hard disk e nemmeno trasferendo tale disco presso un'altra unità pc sara' possibile leggerne il contenuto in chiaro.

DiskLock una volta installato cripta il contenuto dell'hard disk con un complesso ma estremamente veloce algoritmo in linguaggio macchina che viene utilizzato per l'accesso in lettura e scrittura ai settori fisici dell'hard disk. Una volta avviato il pc e prima di inizializzare il Sistema Operativo, il programma chiede la password che l'utilizzatore deciderà di impostare. Se la password verrà immessa in modo corretto il programma decripterà in tempo reale i files richiesti dal sistema operativo per avviarsi. Se la password immessa non sarà valida, non c'è modo per nessun'altro, a parte il reale utilizzatore del pc, di decriptare e utilizzare i file contenuti nel pc stesso.

Questo sistema conferisce un'assoluta sicurezza ad ogni utilizzatore. Nessuno senza il consenso del reale utilizzatore potrà usufruire dei dati contenuti in un pc protetto da DiskLock!

Come se non bastasse l'algoritmo di cifratura utilizzato è di tipo forte a 128 bit e non è reversibile, ciò vuol dire che il livello di protezione conferito da DiskLock è uno tra i piu' elevati nel settore.

Ricordate: DiskLock cripta SETTORE PER SETTORE del vostro hard disk, e non semplicemente file per file. Qual è la differenza? La differenza consiste nel fatto che la FAT system, tutte la struttura delle directory e dei file e ogni dato contenuto nel disco sono assolutamenti protetti e criptati.

 


 

 



DiskLock


=>Forum
[c] 2004 SimplyTech